Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

Perdere peso e perdere dolore, anche

Rispettiamo la tua privacy.

Sia l'obesità che il dolore cronico sono problemi diffusi negli Stati Uniti, ma quello che potresti non sapere è che le due condizioni possono essere correlate. Se stai assumendo un peso extra, sei a rischio di dolore cronico, soprattutto dopo i 40 anni. E più sei pesante, maggiore è il rischio.

La ricerca pubblicata sulla rivista Obesità ha reso relazione tra dolore e obesità molto chiara. Questo studio di oltre un milione di persone suggerisce che l'obesità in sé e per sé può causare dolore, anche in assenza di una malattia dolorosa o condizione. I ricercatori ipotizzano che il grasso corporeo aumenti gli ormoni associati all'infiammazione, portando al dolore.

Perdita di peso per sconfiggere il dolore

È possibile ridurre il rischio di infiammazione causata dal dolore perdendo peso. Nel processo, diminuirai anche la tensione che il peso in eccesso apporta al tuo corpo, specialmente alla schiena. "Chiediamo molte delle nostre spalle", afferma David Greene, MD, CEO di Florida Pain Network. "Portano il peso del nostro corpo [e] forniscono la capacità di ruotare, flettere, estendere e assorbire carichi significativi in ​​ogni fase del processo "Aggiunge che il trasporto di un peso aggiuntivo costringe la colonna vertebrale ad assorbire più carico del necessario, il che può portare a ernie discali, sciatica o artrite spinale - tutte condizioni dolorose.

Perdere peso è più facile a dirsi che a farsi, ma spezzandolo giù in piccoli passi, l'ostacolo può sembrare meno scoraggiante. Queste idee per la perdita di peso a lungo termine dall'Academy of Nutrition and Dietetics ti faranno iniziare:

  • Cambia la tua mentalità da una dieta veloce a un cambiamento permanente nelle tue abitudini alimentari, la differenza nel successo a lungo termine. Impara dagli errori del passato e non ti arrendere, anche se devi fare diversi tentativi per perdere peso.
  • Crea obiettivi sia a breve che a lungo termine prima di iniziare un programma di perdita di peso. Buoni obiettivi generali esercitare più spesso o mangiare spuntini sani, ma potresti avere un successo migliore raggiungendoli impostando obiettivi settimanali con un focus più ristretto. Ad esempio, decidere di mangiare una porzione extra di verdure ogni giorno invece di un amido. Oppure, sostituisci quella fetta di torta per dessert con una tazza di bacche succose.
  • Lento e costante vince la gara. Evita di fare cambiamenti radicali e trasversali alla dieta. Inizia migliorando ciò che stai mangiando per colazione e avanzando da lì.
  • Rendi appetibili le tue porzioni di cibo aggiungendo frutta e verdura colorate al tuo piatto. Sono caricate con sostanze nutritive e fibre, che ti mantengono
  • Bere un grande bicchiere d'acqua prima di ogni pasto. La ricerca ha dimostrato che le persone che bevono acqua prima di un pasto ingeriscono circa 75 calorie in meno con il pasto. Più di un anno, 14 sterline perse!

Se hai problemi a iniziare, arruola un dietologo registrato per aiutarti con un approccio sensato e ottenere sostegno e motivazione da familiari e amici.

Esercitare con delicatezza per conquistare Peso e dolore

Potresti essere tentato di fare affidamento sulla sola dieta per perdere peso, ma l'esercizio è la seconda parte di qualsiasi piano di perdita di peso di successo. Oltre ai suoi numerosi benefici per la salute, l'esercizio fisico aumenta la perdita di peso - ti aiuta a bruciare più calorie e costruisce i muscoli, e il muscolo consuma calorie anche quando sei a riposo. Esempi comuni di attività fisica includono camminare, yoga, corsa, nuoto e sollevamento pesi, ma anche piccole attività quotidiane - salire le scale, spazzare il portico - bruciare calorie. E quelle calorie si sommano. Questi passaggi possono aiutarti ad allenarti:

  • Se sei fuori forma e combatti il ​​dolore cronico, inizia con attività a bassa intensità che non richiedono molto sforzo, come camminare intorno al blocco una volta o due volte al giorno. Trova modi per essere più attivo a casa o sul posto di lavoro - metti giù il telecomando e alzati per cambiare canale TV, attraversa la stanza alcune volte al giorno e ricarica la tua bottiglia d'acqua nel refrigeratore d'acqua dell'ufficio durante le pause. Gradualmente, sarai in grado di allenarti per periodi di tempo più lunghi.
  • Una volta calpestati, prova un'attività di intensità moderata, come il nuoto o la bicicletta stazionaria. (Il nuoto è particolarmente a basso stress perché l'acqua ammortizza le articolazioni, piuttosto che sforzarle.) Un modo semplice per dire se sei al livello giusto è se puoi parlare durante l'attività ma non cantare.
  • L'allenamento della forza è un altro tipo di esercizio che aumenta la tua forma fisica Inizia lentamente lavorando con bande di resistenza o pesi leggeri tenuti in mano, e scegli come bersaglio ciascuno dei principali gruppi muscolari due o tre volte alla settimana (con un giorno di riposo intermedio). Per evitare lesioni e imparare la forma corretta, prova a lavorare con un istruttore di fitness certificato per iniziare. Man mano che diventi più forte, puoi aggiungere più peso.

Mentre avanzi e man mano che il peso si stacca, troverai la motivazione che ti serve per andare avanti. Ricordati di ripristinare gli obiettivi a breve termine mentre li raggiungi e continua a fare affidamento sulla tua rete di supporto di persone care e specialisti della salute per rimanere a lungo sul lungo termine. Aggiornato: 26/11/2013

Pubblica Il Tuo Commento