Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

Il dolore al collo è causato da un nervo pizzicato?

Rispettiamo la tua privacy.

Se soffri di dolore al collo e forse altri sintomi che si estendono Dal tuo collo alle tue braccia e persino alle tue mani, è possibile che tu abbia un nervo schiacciato al collo.

I nervi sono cellule specializzate che trasmettono messaggi in tutto il corpo. Questi messaggi sono inviati da impulsi nervosi trasportati tra varie parti del tuo corpo e il tuo sistema nervoso centrale: il tuo cervello e il midollo spinale. Ad esempio, quando decidi di muovere il braccio, il tuo cervello invia un messaggio ai muscoli del tuo braccio attraverso un impulso nervoso in modo che il tuo braccio si muova.

Nerve pizzicato: che cos'è?

Un nervo schiacciato è un nervo danneggiato o ferito. Questo danno può verificarsi per una serie di motivi, tra cui compressione, costrizione o tensione eccessiva del nervo.

Nel collo, i nervi pizzicati sono spesso il risultato di:

  • I dischi erniati Quando uno dei tuoi i dischi cervicali scivolano fuori luogo, possono esercitare pressione su un nervo del collo.
  • Restringimento dello spazio spinale. A volte una condizione chiamata stenosi spinale, il restringimento dello spazio all'interno delle vertebre (le ossa che racchiudono il midollo spinale cordone), può comprimere i nervi del collo.
  • Degenerazione dei dischi L'età o altri fattori possono causare la degenerazione dei dischi nella colonna vertebrale. Quando ciò accade, le vertebre possono comprimersi e pizzicare un nervo.
  • Crescita ossea Le escrescenze ossee nel collo che possono derivare da malattia degenerativa del disco o da artrite possono fare pressione sui nervi circostanti.

Nervo pizzicato: Sintomi e diagnosi

I sintomi di un nervo schiacciato nel collo, che possono estendersi fino alle braccia e alle mani e alle dita, includono:

  • Dolore che irradia dal collo
  • Intorpidimento, bruciore o sensazione di bruciore
  • Problemi con la sensazione
  • Sensazione di debolezza

Se sospetti di avere un nervo schiacciato al collo, è importante consultare il medico. Fortunatamente, la maggior parte dei casi di un nervo schiacciato si risolve senza trattamento entro tre o sei settimane. Ma alcuni nervi pizzicati possono portare ad altre condizioni più gravi come la neuropatia periferica, quindi è una buona idea avere un medico che ti valuta e controlla il tuo recupero. La neuropatia periferica è un danno ai nervi che esistono al di fuori del midollo spinale e del cervello, e il torpore, la sensazione di bruciore e di prurito causato dalla neuropatia possono diventare permanenti.

Per diagnosticare un nervo schiacciato nel collo, il medico eseguirà un esame fisico e chiederti dei tuoi sintomi. L'esame richiederà probabilmente una manipolazione del collo per determinare quali posizioni causano dolore. È possibile anche eseguire una scansione a raggi X, tomografia computerizzata (TC) e, eventualmente, la risonanza magnetica (MRI) per dare al medico una visione migliore di ciò che accade nel collo.

Nervo pizzicato: Opzioni di trattamento

Le opzioni di trattamento per un nervo compresso includono:

  • Riposo Il medico probabilmente raccomanderà di riposare il collo fino a quando i sintomi non miglioreranno. Questo può comportare l'uso di un collare cervicale per mantenere il collo fermo.
  • Farmaci. I farmaci antinfiammatori o altri farmaci possono aiutare ad alleviare il dolore di un nervo schiacciato.
  • Terapia fisica In alcuni casi, un fisioterapista può aiutarti a eseguire calore o terapia del ghiaccio, stimolazione elettrica, trazione cervicale, massaggio ed esercizi per alleviare alcuni dei tuoi sintomi.
  • Chirurgia. In rare situazioni, chirurgia del collo per alleviare la pressione il tuo nervo potrebbe essere necessario.

Un nervo schiacciato non ha nulla da ignorare: non vuoi certo rischiare di danneggiare i nervi. Mentre la maggior parte dei nervi pizzicati si risolvono entro poche settimane, assicurati di lasciare che il tuo medico faccia la diagnosi esatta e determini il tuo ciclo di trattamento. Aggiornato: 5/7/2009

Pubblica Il Tuo Commento