Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

Herniated Disk: dovresti considerare la chirurgia posteriore?

Herniated Disk: dovresti considerare la chirurgia posteriore?

  • di Vanessa Caceres
  • Recensito da Rosalyn Carson-DeWitt, MD

I dischi erniati possono causare mal di schiena e irradiare dolore alle gambe. Quando i trattamenti di mal di schiena conservativi non funzionano, potrebbe essere il momento di prendere in considerazione un intervento chirurgico.

Thinkstock

Irradia dolore, debolezza, formicolio. Se questi sintomi sembrano familiari, potresti avere un'ernia del disco, talvolta chiamata disco scivolato o rotto. Mentre la terapia fisica e i farmaci da banco o da prescrizione possono aiutare la maggior parte delle persone, il medico può anche raccomandare un tipo speciale di intervento chirurgico chiamato discectomia per rimuovere l'ernia del disco.

Che cosa significa avere un'ernia del disco? In poche parole, è un rigonfiamento o una rottura di un disco nella colonna vertebrale. La colonna vertebrale è composta da 33 ossa chiamate vertebre e tra queste vertebre sono morbidi cuscini gommosi chiamati dischi che mantengono la colonna vertebrale flessibile. Un'ernia del disco si verifica quando il disco è sporgente tra le vertebre o quando una lacerazione nel bordo esterno del disco ha consentito al soffice interno di gel di penetrare, facendo pressione sui nervi nel canale spinale. Circa l'1-2% degli adulti presenterà un ernia del disco, secondo Wellington Hsu, MD, professore associato nel reparto di chirurgia ortopedica presso la Feinberg School of Medicine della Northwestern University a Chicago. Il disco lombare erniato - un'ernia del disco nella parte inferiore della colonna vertebrale, che costituisce la maggior parte dei casi di ernia del disco - si verifica in genere tra i 30 ei 50 anni e sono due volte più comuni negli uomini che nelle donne.

ernia i dischi lombari possono causare vari sintomi, tra cui:

  • Dolore sciatico, che si estende dalla base della colonna vertebrale, attraverso i fianchi e in basso una gamba
  • Dolore nella regione lombare, fianchi, glutei o zampe
  • Dolore o intorpidimento nella parte posteriore del polpaccio o della pianta del piede
  • Debolezza muscolare
  • Intorpidimento nel sedere e segni di paralisi (rari)

Un disco scivolato nel collo (ernia del disco cervicale) può causare dolore e intorpidimento nella parte superiore del corpo, compreso il collo, la scapola, la parte superiore del braccio, l'avambraccio, i gomiti e le dita.

La rimozione del disco ernia è un'opzione chirurgica che può aiutare ad alleviare il dolore se le opzioni non chirurgiche non sono efficaci. La maggior parte delle persone con ernia del disco sperimenta sollievo dal dolore e migliora il movimento dopo un intervento chirurgico.

Prima di prendere in considerazione un intervento chirurgico, i medici iniziano tipicamente con opzioni di trattamento conservativo che includono terapia fisica, iniezioni di steroidi nella colonna vertebrale cordone, farmaci per il dolore e riposo, spiega Jeffrey S. Fischgrund, MD, presidente del dipartimento di ortopedia presso l'ospedale William Beaumont a Royal Oak, nel Michigan. Quel trattamento iniziale durerà circa sei settimane. Più del 90% delle persone migliora con i trattamenti non chirurgici, secondo l'American Academy of Orthopaedic Surgery.

Tuttavia, se il trattamento conservativo non aiuta, potrebbe essere il momento di prendere in considerazione un intervento chirurgico. Il dolore sta peggiorando è un segno che le opzioni di trattamento non chirurgico non funzionano. Potresti anche provare intorpidimento, debolezza e formicolio nei glutei e in basso in una delle tue gambe (sciatica).

Dr. Fischgrund dice che chiede ai pazienti se il dolore sta influenzando la loro qualità della vita e se nessun altro trattamento ha aiutato. "Se rispondono sì, allora l'intervento chirurgico è una buona opzione in quanto li renderà prevedibilmente migliori, più veloci", spiega. Le persone che soffrono di debolezza alle gambe o problemi di controllo della vescica e dell'intestino causati da ernia del disco di solito hanno bisogno di un intervento chirurgico d'urgenza, aggiunge

La decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico non è sempre facile, ma c'è un enorme beneficio: dall'85 al 90 percento dei pazienti Esperienza di sollievo dal dolore con la chirurgia, dice Fischgrund.

Nozioni di base sull'intervento chirurgico per la rimozione del disco erniato

Se si sta eseguendo la rimozione del disco erniata, il medico osserverà meglio la colonna vertebrale con diversi tipi di tecniche di imaging, come la risonanza magnetica, afferma Fischgrund. Prima di un intervento chirurgico, dovrai anche eseguire alcuni test di routine, tra cui analisi del sangue e un elettrocardiogramma. Dovrai segnalare al tuo medico quali farmaci stai assumendo e potresti dover interrompere l'assunzione di alcuni farmaci, come anticoagulanti e farmaci antinfiammatori, circa una settimana prima della procedura.

Interventi di routine per un l'ernia del disco dura solo circa 45 minuti e di solito è una procedura ambulatoriale, dice Hsu. L'approccio chirurgico più comune è una discectomia o microdiscectomia, in cui il chirurgo esegue una piccola incisione nella schiena e rimuove il disco scivolato. Un'altra possibile procedura chirurgica è una laminectomia o laminotomia, in cui il chirurgo rimuove la lamina - due piccole ossa che compongono la porzione posteriore di ciascuna vertebra.

I rischi associati alla chirurgia del disco erniato sono gli stessi di molti altri tipi di chirurgia , tra cui sanguinamento, infezione, o problemi di intestino e vescica, ha detto Hsu. Tuttavia, questi rischi sono molto rari.

Sebbene l'assicurazione copra normalmente l'intervento chirurgico, potrebbe costare fino a $ 50.000 se devi coprire i costi da solo.

Recupero dalla rimozione del disco erniario

Anche se il recupero chirurgico immediato è 7 a 10 giorni, un recupero completo richiede due o tre mesi. Ritroverai la tua normale routine e il livello di attività durante questo periodo.

Molti chirurghi mandano i loro pazienti alla terapia fisica durante il recupero, specialmente se hanno avuto problemi a camminare prima dell'intervento. La terapia fisica può aiutarti a ritrovare la tua forza principale attraverso esercizi mirati, secondo Eric Robertson, PT, DPT, direttore del Kaiser Permanente Northern California, laureato in Educazione alla Terapia Fisica e professore assistente clinico presso l'Università del Texas a El Paso.

Molte persone sono in grado di tornare al loro normale livello di attività dopo l'intervento chirurgico. Infatti, potresti sentirti in grado di muoverti meglio perché hai meno dolore.

Per un successo continuo dopo l'intervento, Fischgrund consiglia a tutti i pazienti di mantenere un peso sano e di eseguire esercizi di rafforzamento del core a lungo termine torna a benefici per la salute.

Circa il 5/15% dei pazienti presenta ernie del disco ricorrenti nella stessa area dopo che hanno avuto un'ernia della rimozione del disco. Se ciò dovesse accadere, il medico probabilmente consiglierebbe un piano di trattamento non chirurgico prima di prendere in considerazione un altro intervento chirurgico.

Ultimo aggiornamento: 21/12/2016

Pubblica Il Tuo Commento