Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

L'età da sola non può causare la caduta del testosterone

Rispettiamo la vostra privacy.

MARTEDÌ 7 GIUGNO (HealthDay News) - I livelli di testosterone non cadono necessariamente con l'età, ma è più probabile che tra gli uomini anziani diminuisca la salute generale, suggerisce un nuovo studio.

Una ricerca preliminare in bianco che indica una carenza di testosterone correlata all'età contribuisce a peggiorare la salute, l'affaticamento e la perdita di libido, i ricercatori australiani hanno scoperto che il testosterone nel sangue le quantità non sono diminuite negli uomini più anziani con una salute ottimale.

I dati, raccolti come parte dello studio sull'uomo in buona salute, dovrebbero essere presentati martedì alla riunione annuale della Endocrine Society a Boston.

"La nostra interpretazione è che l'età in sé e per sé non riduce i livelli di testosterone nel sangue ... ma i disturbi accumulativi come gli uomini invecchiano, alcuni prevenibili e altri no, alcuni genetici e alcuni ambientali, hanno un tale impatto, anche se piuttosto modesto ", ha detto l'autore dello studio Dr. David Ha ndelsman, professore di endocrinologia riproduttiva e andrologia all'Università di Sydney.

"Questo renderebbe la guida per il trattamento del testosterone per il ben noto - ma sopravvalutato - declino legato all'età nel testosterone nel sangue, fuorviato", ha aggiunto Handelsman , anche direttore dell'ANZAC Research Institute dell'università. "Ma, naturalmente, potremmo sbagliare".

Handelsman e il suo team hanno prelevato campioni di sangue nove volte in tre mesi da 325 uomini di età superiore ai 40 anni che hanno riferito di essere in ottima salute. Gli uomini che hanno assunto farmaci che influenzano il testosterone sono stati esclusi dalla ricerca.

Mentre l'età non ha avuto effetti sulle concentrazioni di testosterone, l'obesità è stata collegata ad un declino minore, hanno detto gli scienziati. Ronald Swerdloff, capo della divisione di endocrinologia presso l'Harbour-UCLA Medical Center di Los Angeles, ha osservato che altri studi avevano documentato un calo maggiore del testosterone tra gli uomini anziani e chiamato la ricerca di Handelsman "un pezzo del puzzle".

"Molti le persone concordano sul fatto che le malattie acute e croniche influenzeranno negativamente i livelli di testosterone nel sangue, quindi non è una sorpresa ", ha detto Swerdloff. "Ma ci sono riduzioni che sembrano essere indipendenti dalle condizioni di co-morbidità.Il fatto è che, con un aumento dell'età [arriva] una diminuzione dei livelli di testosterone, [ma] il grado di caduta differisce da studio a studio, e la variazione potrebbe essere dovuta a molti fattori. "

Swerdloff ha detto che non supporta le aziende che cercano di trarre profitto dalle paure degli uomini anziani di calo del testosterone vendendo integratori che presumibilmente compensano la caduta.

" Teoricamente, loro " riutilizzando la popolazione e approfittando di una condizione che può essere reale, ma non universale, al fine di ottenere una ricompensa finanziaria ", ha detto.

Poiché questo studio è stato presentato in una riunione medica, i dati e le conclusioni dovrebbero essere visualizzati come preliminare fino a quando pubblicato in una rivista peer-reviewed. Aggiornato: 6/7/2011

Pubblica Il Tuo Commento