Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

La migliore dieta per l'osteoartrite

Rispettiamo la tua privacy.

Se sei uno dei 27 milioni di americani con osteoartrosi, sai che il Gli obiettivi del trattamento dell'osteoartrite sono di alleviare il dolore e mantenere la funzione articolare. Gli esperti dicono che il modo migliore per gestire l'osteoartrite è educare te stesso sulla malattia, apportare cambiamenti di stile di vita utili e l'utilizzo di farmaci, se necessario. E una delle migliori scelte di stile di vita per alleviare il dolore da osteoartrosi è mantenere una dieta sana.

"Un obiettivo di partecipazione attiva al trattamento della tua malattia osteoartritica dovrebbe essere quello di ridurre il dolore e l'infiammazione e aumentare il movimento e la funzione senza dipendenza dai farmaci", dice Carol Wolin-Riklin, MA, dietista e nutrizionista coordinatore della University of Texas Medical School, a Houston, in Texas. "Questo può essere ottenuto attraverso la perdita di peso e integratori naturali."

Dieta per l'osteoartrite: controllo dei sintomi

Il sovrappeso di soli 10 libbre aumenta lo stress sulle articolazioni del ginocchio dall'equivalente di 30 a 60 libbre con ogni passo che fai . Gli studi dimostrano che perdere peso può impedire all'osteoartrite di peggiorare e può ridurre i sintomi del dolore dell'osteoartrite.

"La riduzione del peso aiuta ad alleviare la pressione sulle articolazioni durante l'attività fisica e può anche aiutare a ridurre le citochine circolanti che promuovono l'infiammazione", osserva Wolin- Riklin. Le citochine sono proteine ​​che stimolano gonfiore e infiammazione e la ricerca ha dimostrato che le cellule di grasso sono una fonte chiave di citochine nel corpo.

Una dieta sana combinata con l'esercizio fisico è la terapia più efficace per raggiungere la perdita di peso. Se hai una grave artrosi, puoi ancora trovare il modo di allenarti mentre sei seduto o in piscina. "L'esercizio nonimpact è meglio tollerato. L'esercizio promuoverà la perdita di grasso e ti aiuterà a mantenere la massa muscolare magra, "afferma Wolin-Riklin.

Dieta per l'osteoartrite: l'importanza delle fibre

Il dolore è un sintomo comune nell'osteoartrite. Quando i metodi non medici per ridurre il dolore, come gli elettrodi riscaldanti e il massaggio, non stanno facendo abbastanza, il medico può prescrivere farmaci oppiacei per il dolore. Gli oppiacei alleviano il dolore bloccando i recettori del dolore nel cervello, ma bloccano anche le cellule muscolari nel tratto digestivo e possono causare stitichezza. Anche se ci sono anche farmaci per alleviare la stitichezza, osserva Wolin-Riklin, "fare affidamento sui lassativi per aiutare a trattare la stitichezza può creare dipendenza da questi farmaci. I metodi non medici per promuovere la salute dell'intestino sono migliori. "Raccomanda:

  • Aggiungere integratori di fibre alla vostra dieta.
  • Mangiare una dieta ricca di cibi contenenti fibre come cereali integrali, frutta e verdura .
  • Bere molta acqua. Questo può aiutare a prevenire la stitichezza. "Dovresti bere da 48 a 64 once di liquidi al giorno a meno che tu non abbia una condizione medica che limiti l'assunzione di liquidi", afferma Wolin-Riklin.
  • Fare esercizio fisico . La stitichezza è più comune quando non si è fisicamente attivi.

Dieta per osteoartrite: integratori alimentari

Alcuni nutrienti hanno anche dimostrato di essere di beneficio alle persone con osteoartrite. Questi includono:

  • Vitamina D. La vitamina D può rimanere intrappolata nelle cellule adipose e i livelli possono essere troppo bassi nelle persone in sovrappeso. È possibile eseguire un esame del sangue per verificare i livelli di vitamina D - se sono bassi, parlare con il medico dell'assunzione di integratori di vitamina D da banco.
  • Vitamina C, vitamina E, selenio, zinco e rame. Questi antiossidanti sono tutti utili per ridurre la quantità di citochine nel sangue, che aiutano a ridurre i sintomi del dolore causati dall'infiammazione. "Un buon multivitaminico con oligoelementi può essere efficace", osserva Wolin-Riklin.
  • Oli di pesce Questi oli sono ricchi di acidi grassi omega-3, che hanno dimostrato di aiutare a ridurre l'infiammazione nel corpo. "Aumentare l'assunzione di pesce grasso (come salmone, sgombro e sardine) a tre volte alla settimana, o assumere integratori di olio di pesce, può aiutare a potenziare questo effetto anti-infiammatorio", dice Wolin-Riklin.

Se hai l'osteoartrite, gestire la tua dieta e partecipare a un buon programma di esercizi - oltre alla terapia farmacologica quando necessario - può fare una grande differenza nel ridurre il dolore dell'osteoartrosi Se stai assumendo farmaci che possono causare stitichezza, assicurati di bere abbastanza liquidi e ottenere un sacco di fibra attraverso la vostra dieta. Potresti anche considerare l'aggiunta di alcuni supplementi alla tua dieta che possono aiutare a ridurre l'infiammazione. Assumere il controllo del modo in cui si mangia è un ottimo modo per svolgere un ruolo attivo nel trattamento dell'osteoartrosi. Aggiornato: 7/3/2012

Pubblica Il Tuo Commento