Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

Artrite nei Venti: La storia di Noelia

Artrite nei tuoi vent'anni: la storia di Noelia

  • di Dennis Thompson Jr.
  • Recensito da Lindsey Marcellin, MD, MPH

Noelia Ferreyra ha avuto la psoriasi per più di un decennio prima di sviluppare l'artrite psoriasica. Ha affrontato una nuova serie di aggiustamenti con la nuova diagnosi.

Noelia Ferreyra, 28 anni, ha avuto psoriasi sin dalla prima adolescenza, ma le cose si sono fatte ancora più difficili appena prima del suo venticinquesimo compleanno, quando i medici hanno aggiunto l'artrite psoriasica alla sua diagnosi. > Ferreyra, laureato in scienze politiche e latinoamericane all'Università statale di San Diego, afferma che la psoriasi non l'aveva colpita molto all'inizio, principalmente a causa del luogo in cui si sviluppavano le placche. "Sono uno di quelli non coperti dalla testa ai piedi", dice. "È iniziato sul mio scalpo, quindi non ho mai indossato i miei capelli".

Poche persone si sono accorte del tutto fino a quando non si è avvicinata alla giovane età adulta e ha iniziato a sviluppare la psoriasi sul viso e sulle braccia. Ma a quel punto, era diventata molto esplicita riguardo alla sua psoriasi e non si preoccupava di alcun marchio negativo associato.

Come le dita della salsiccia condussero a una diagnosi

All'inizio dei vent'anni, però, Ferreyra iniziò a sentirsi affaticata sempre più spesso Dice che si è lamentata con i suoi medici per un paio d'anni, ma nessuno sembrava avere una risposta. Si sentiva anche frustrata, rimbalzando tra il suo medico di famiglia, il suo dermatologo e il suo reumatologo.

Poi cominciò a provare sintomi esteriori. "È iniziato con le mie mani e i miei piedi", ricorda. "Avrei preso queste dita salsicce che erano completamente gonfie al mattino e alla sera, sarebbero rosse come il pomodoro."

Ferreyra ha trovato la sua risposta quando è passata a un nuovo internista. "Mi ha appena guardato e ha detto: 'Se le tue articolazioni sono gonfie e hai dolore e hai la psoriasi, c'è una buona probabilità che questa sia l'artrite psoriasica'", racconta Ferreyra.

Raggi X e esami del sangue confermati la diagnosi, tuttavia Ferreyra ricorda di provare un senso di sollievo quando sente i risultati del test. "Quando mi è stata diagnosticata la psoriasi e ha iniziato a diffondersi, mi ha stressato che avrei dovuto affrontarlo per il resto della mia vita", dice. "Con l'artrite, ero più sollevato nel ricevere cure e sapere quello che avevo e attaccarlo in quel modo."

Trovare il miglior trattamento per l'artrite psoriasica

È difficile trovare il miglior trattamento per un giovane con artrite psoriasica, dice Ferreyra. "La parte difficile è scoprire cosa funziona per te, vai dentro e prova diverse terapie, non vogliono mai metterti su qualcosa di così forte come un biologico appena uscito dal cancello, quindi può essere frustrante. e questo non funziona, e poi passate a quello successivo: è una cosa costante di cambiare e provare le cose. "

Al momento, Ferreyra è a regime di farmaci che si concentra sulla gestione del dolore e dell'infiammazione. Prende tramadolo insieme a ibuprofene e altri FANS.

LINK CORRELATO: 9 migliori ingredienti naturali per guarire la psoriasi

I test allergologici hanno rivelato che molti cibi stavano contribuendo alla sua infiammazione. Banane, asparagi, limoni, arance e glutine erano tra i colpevoli. "Quando li ho eliminati, mi sentivo molto meglio", dice.

Rimanere in forma sociale con l'artrite psoriasica

Trattare la sua artrite psoriasica significava anche alcuni cambiamenti nella sua vita sociale. "È difficile per le persone che non lo fanno capire che non posso uscire e festeggiare fino alle 3:00 perché mi stanco," dice. "All'inizio, è stato difficile dire agli altri - o anche a me stesso - che non posso più farlo, devo dire loro che ho bisogno del mio tempo per riposare, altrimenti mette a repentaglio la mia scuola e il mio lavoro".

Ferreyra, che è attualmente in una relazione, non lascia che la sua artrite psoriasica influenzi la sua vita amorosa. "Ho frequentato persone che sono a disagio, ma se ti senti a disagio, allora non voglio uscire con te", dice.

Per alcuni, essere un giovane con artrite psoriasica può essere molto estraniante, dice Patience White, MD, vice presidente per la politica di salute pubblica e difesa della Arthritis Foundation e professore di medicina e pediatria alla George Washington University School of Medicine and Health Scienze a Washington, DC

"Puoi sentirti diverso se stai zoppicando o non sai scrivere o non puoi giocare ai giochi che altri bambini stanno giocando o hai un'eruzione cutanea", afferma il dott. White. "Sottolineiamo che sono persone con artrite psoriasica, non sono definiti dalla loro malattia".

Consigli di Noelia per la vita attiva

Ferreyra ha scoperto che è aiutato ad avere altri giovani con l'artrite psoriasica come amici, in particolare un gruppo di donne che ha incontrato attraverso una conferenza della National Psoriasis Foundation alla quale ha partecipato nel 2011. Da allora hanno formato un social network online.

"È bello avere quel gruppo e avere qualcuno che capisca", dice. "Non devi addentrarti in questa faccenda, spiegando tutto, non ti fanno pressione per fare cose che non vuoi fare".

Raccomanda che i giovani con artrite psoriasica facciano come lei e trova un gruppo di supporto. "Lasciati coinvolgere in un modo o nell'altro", suggerisce. Ferreyra partecipa alla National Psoriasis Foundation Walks to Cure Psoriasis, per esempio.

Fai anche le tue ricerche e rimani informato sulle opzioni di trattamento. "Assicurati di sapere cosa c'è là fuori - i trattamenti cambiano continuamente", dice.

Infine, non puoi aver paura di tracciare una linea quando si tratta della tua salute. "Se qualcosa non funziona per te, devi parlare", dice. "A volte devi dire di no, e va bene dire di no."

Ultimo aggiornamento: 22/06/2015

Pubblica Il Tuo Commento