Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

La spondilite anchilosante indica un impegno per tutta la vita dell'esercizio

Rispettiamo la tua privacy.

I pazienti con spondilite anchilosante hanno una prognosi molto migliore rispetto a una generazione fa. Ben Everett scala le montagne, letteralmente. Ma per tenere a bada la sua malattia, Ben incontra regolarmente Jenny Gallinaro, fisioterapista presso il Centro per la terapia muscoloscheletrica del Centro medico della New York University.

"Quello che ho fatto con Ben è stato portarlo a una valutazione", dice, " per trovare le aree in cui era più limitato - quindi dove era il meno flessibile, dove era il più debole. "

Everett è un giovane di 30 anni che ama le escursioni, la pesca e altre attività all'aria aperta. Venne a Gallinaro dopo che gli era stata diagnosticata una spondilite anchilosante, una forma infiammatoria di artrite che attacca la zona lombare e la colonna vertebrale.

In casi estremi, le vertebre della colonna vertebrale possono fondersi insieme, diventando rigide e simili a bastoncelli. Fortunatamente, il caso di Everett è stato catturato prima che un simile danno potesse insinuarsi. E impegnarsi in un esercizio quotidiano è un modo per assicurarsi che non lo faccia mai.

Dopo anni di dolore alla schiena, Everett ha iniziato a prendere i farmaci subito dopo la diagnosi , che lo ha fatto sentire molto meglio, è stato in grado di saltare direttamente a una routine di esercizi. Gallinaro si mise al lavoro, usando un regime che si applica ai pazienti AS, concentrandosi sulle articolazioni nella colonna vertebrale e nella parte bassa della schiena.

"Stendere i muscoli attorno alle articolazioni che sono rigide è molto utile, facendo qualche mobilitazione dell'articolazione stessa se appropriato è utile, anche rafforzato per aiutare a stabilizzarsi e sostenerli ", dice." È anche importante lavorare sulla postura, e anche farli espandere le loro costole e i loro polmoni. "

In una sessione tipica, Gallinaro allunga Everett's colonna vertebrale e fianchi, poi va a lavorare su un vogatore e con una serie di bande di stretching. Everett ha incorporato gli esercizi di Gallinaro nel suo allenamento quotidiano.

"Penso che il fattore più importante per il mio benessere ora sarebbe due cose ", dice." Uno sarebbe essere sulla medicina, e anche essere coerente con la terapia fisica e l'esercizio fisico che è sempre la parte più difficile di quello. "

Reumatologi, tra cui il medico di Everett, Jonathan Samuels, MD, alla NYU, concordi sul fatto che medi

L'esercizio fisico e la terapia fisica devono diventare "parte del regime quotidiano del paziente", afferma il dott. Samuels. "Si lavano i denti, fanno gli stiramenti e mantengono davvero la forza di quei muscoli centrali che li renderanno veramente capaci di sentirsi meglio."

L'impegno è stato ripagato da Everett, che ha scalato le Montagne Rocciose la scorsa estate.

"È una diagnosi molto spaventosa, ma il trattamento può funzionare molto bene e, a essere onesto, raramente penso al fatto che lo faccio in una settimana media. Non ha alcun impatto su ciò che sono in grado di fare o su come sto andando nella mia vita ", dice Everett.

La combinazione di esercizio fisico regolare e farmaci sta aiutando Everett a rimanere in forma, ma non può curare la malattia. Gallinaro rimane consapevole dei limiti del trattamento per i pazienti con AS più avanzati.

"Non cambieremo il fatto che la colonna vertebrale sia fusa", dice. "Sarà lì per la vita, ma possiamo continuare ... per cercare di aumentare la flessibilità dei muscoli intorno alle articolazioni e anche continuare a renderli più forti."

Molte forme di esercizio fisico possono essere appropriate per i pazienti AS. Studi medici hanno dimostrato che il Pilates è efficace. "Qualunque sia la scelta del paziente, è fondamentale per loro prendere seriamente l'esercizio", dice Gallinaro, "perché questo è con loro per tutta la vita". Ultimo aggiornamento: 1/2/2014

Pubblica Il Tuo Commento