Messaggi Popolari Sulla Salute

none - 2018

7 Diet Dos per l'artrite psoriasica

7 Dosaggio per l'artrite psoriasica

  • di Madeline R. Vann, MPH
  • Inviato da Niya Jones, MD, MPH

Con un'alimentazione sana, potresti essere in grado di ridurre l'infiammazione associata all'artrite psoriasica.

Thinkstock

Se hai l'artrite psoriasica, probabilmente hai sentito un molto su cosa non fare. Ma il rovescio della medaglia è che ci sono molte cose positive che possono fare per aiutare a controllare l'infiammazione e il dolore alle articolazioni - specialmente quando si tratta della tua dieta.

Mangiare una dieta sana e ben bilanciata può aiutare gestisci l'artrite psoriasica in diversi modi. Può aiutarti a perdere peso se sei sovrappeso o obeso o ti aiuta a mantenere un peso sano. Raggiungere un peso sano può aiutare a ridurre lo stress posto sulle articolazioni e ridurre i livelli di infiammazione, dice Marie-Claire Maroun, MD, un reumatologo presso la School of Medicine Wayne State University di Detroit. La scelta di seguire una dieta basata su cibi e piante interi potrebbe anche aiutare a ridurre l'infiammazione, secondo la Fondazione per l'artrite. "È prudente concentrarsi sull'aggiunta di alimenti nella dieta che riducono l'infiammazione, che può anche aiutare ad alleviare i sintomi dolorosi", afferma la dietista registrata Kim Larson, RDN, portavoce dell'Academy of Nutrition and Dietetics.

Ecco alcuni aspetti nutrizionali strategie che potrebbero funzionare per te.

Fai il pieno di alimenti a base vegetale. Stephen Neabore, MD, un medico del Barnard Medical Center di Washington, dice che alcune persone provano meno dolore e rigidità dopo il passaggio a una dieta completamente vegetale. Per dare un colpo, prova ad aumentare l'assunzione di frutta, verdura e cereali integrali. Alcune persone potrebbero scegliere di tagliare anche tutti i prodotti animali, cercando fagioli, noci e semi di proteine.

Mangia più grassi omega-3. Gli acidi grassi Omega-3 possono aiutare a ridurre l'infiammazione, dice Dr Maroun. Ricercatori australiani hanno scoperto che le persone con malattie reumatiche che assumevano livelli più alti di acidi grassi sembravano avere livelli più bassi di dolore, secondo uno studio pubblicato nel giugno 2015 sulla rivista Prostaglandine, leucotrieni e acidi grassi essenziali . Le fonti di acidi grassi omega-3 includono pesce grasso come salmone, sgombro, tonno e trota, insieme a noci, semi e oli vegetali, secondo l'Accademia di Nutrizione e Dietetica.

Mangia cibi ricchi di antiossidanti Frutta e verdura colorate (pensa: bacche dai colori vivaci) forniscono antiossidanti che potenziano l'immunità che possono ridurre l'infiammazione, dice la Fondazione per l'artrite.

Mangia carne magra "Cerca fonti magre come il pollame senza pelle o maiale magro ", suggerisce Amanda Arguello, RD, che si consulta con il Centro di Scienze Sanitarie della Louisiana State University a New Orleans. Dovresti anche ridurre le porzioni di carne e aumentare l'assunzione di frutta, verdura e cereali fino a quando non costituiscono circa i tre quarti del tuo piatto, dice

Mangia per buoni batteri intestinali Una diversità di batteri buoni nel vostro intestino aiuta la digestione e potrebbe svolgere un ruolo nel ridurre l'infiammazione globale e il dolore alle articolazioni. Mangiare più piante, verdure, cereali integrali e fonti di probiotici come yogurt e alimenti fermentati potrebbe aiutare a controllare l'infiammazione associata all'artrite, secondo una recensione pubblicata nel Journal of Translational Medicine nel 2016.

Bevete più liquidi. "L'acqua e la tisana non zuccherata forniscono un effetto benefico", dice Arguello. Ti tengono idratato senza calorie aggiuntive - importante perché la disidratazione aumenta il carico del tuo corpo quando si vive con psoriasi e artrite psoriasica, secondo la NPF.

Goditi il ​​cacao e il cioccolato fondente "Cacao e buio aiuto cioccolato soddisfare un goloso ", dice Arguello. I flavanoli di cacao - composti chimici presenti nel cacao - possono ridurre l'infiammazione, anche se sono necessarie ulteriori ricerche, ha concluso una recensione di maggio 2016 sulla rivista Nutrienti . Ricorda di scegliere il cioccolato o il cacao più scuri possibile e cerca di evitare zuccheri e grassi aggiunti.

Ultimo aggiornamento: 10/12/2016

Pubblica Il Tuo Commento